DIGITAL STORYTELLING

Narrare il territorio fuori dagli stereotipi

28-30 agosto
presso Agorateca
Via Stefano Lorusso 1
Altamura
…………………..
Quota di iscrizione
50
…………………..
Orari
10.00-13.00

ISCRIVITI

Il laboratorio ha l’obiettivo di fornire ai partecipanti idee metodi e strumenti per saper comunicare l’identità e la specificità di un luogo, imparando a connettere eredità culturale e marketing territoriale e individuare strategie utili anche alla promozione di prodotti (e/o aziende) locali. Il laboratorio mira ad aumentare la consapevolezza delle potenzialità turistiche del territorio, con attenzione al turismo sostenibile, esperienziale e trasformativo. Durante il laboratorio ci saranno momenti teorici, molti esercizi pratici partecipati e una esperienza di narrazione digitale in esterna.

Lavoreremo su:

  • Usare le parole per raccontare, spunti di copywriting
  • Elementi di analisi e studio dell’offerta locale
  • Digital Strategy, come e dove raccontare
  • Esperimento di narrazione in esterna

Il docente

Stefania Clemente, Laurea Magistrale  in Lingue per il Management Turistico e Master in Hospitality Management presso il Centro Internazionale di Studi sul Turismo. Si occupa di comunicazione, progettazione creativa di percorsi di formazione e di narrazioni reali e digitali. Parole Persone Progetti sono la sua bussola nelle geografie emozionali. 

Digital Strategist per progetti nazionali e internazionali come “Paesaggi Raccontati” “Basilicata Border Games” e “Corpi Narranti”. Segue  progetti di sviluppo locale e Land Telling per Igers Matera, Borghi Autentici d’Italia e realizza percorsi di formazione su Hospitality Management, Competenze imprenditoriali per le industrie creative e Personal Branding.  Una passione per i viaggi, i taccuini e il turismo.

Con il contributo di Sergio Fadini, scrittore di viaggio con titoli quali “Salvateci dalla Taranta” e “A Matera si va, si torna, si resta.”, sociologo e consulente turistico. Responsabile del miglior progetto selezionato dalla fondazione Matera 2019 e di “Paesaggi Raccontati” e “L’arte del narrare paesaggi”. In passato ha ideato e coordinato la fiera Viaggi fuori dai Paraggi e numerosi altri progetti creativi.

il laboratorio è pensato per

Non sono previsti requisiti specifici per l’iscrizione.

Che tu sia una guida, un gestore di un B&B, un artigiano, un ristoratore, un produttore locale o uno studente, sarai il benvenuto.

Porta con te un taccuino e una penna, uno smartphone e la tua passione!

Come si svolge

28 agosto – le parole raccontano. Meno stereotipi, più identità. Focus partecipato su “analisi del territorio e dell’offerta locale” 

29 agosto – metodi e strumenti digitali per raccontare il territorio e l’offerta turistica locale

30 agosto – Racconto in esterna per avviare un piccolo progetto di narrazione digitale